Foulard per la primavera

Foulard per la primavera: idee e spunti per la stagione 2017.

Foulard per la primavera? La risposta è sì, purché sartoriale e made in Italy.

Quando si parla di foulard si pensa sempre alle dive degli anni cinquanta/sessanta. Ai tempi infatti era un accessorio must have, un pezzo che le donne di tutte l’età dovevano possedere. Oggi torna ad essere di moda ma con una grande, importante novità. Se anni fa il foulard era un capo riservato esclusivamente al gentil sesso, oggi anche gli uomini possono adoperarlo per impreziosire i propri look. foulard per la primavera

Il primo a lanciare la tendenza è stato Hermès, che ne ha fatto un vero e proprio marchio di fabbrica.  Motivi floreali dai colori contrastanti per la maisons francese, mentre Dolce & Gabbana propongono una versione dedicata ai colori e alle tradizioni sicule.

Dalle passerelle alla street fashion il passo è breve. Il foulard si rivela essere un capo estremamente versatile ed elegante. Perfetto se indossato come copricapo, per dare un tocco di stile in più all’outfit. Per donare invece un effetto boho-chic meglio indossarlo come fosse una cintura, annodato sul fianco. Altra tendenza che sta letteralmente spopolando è quella che vede il foulard come accessorio da annodare al manico della borsa (non pochette). Divertitevi dunque ad indossare questo iconico pezzo sdoganandolo dalla sua funzione classica: proteggere il collo dalle frescure primaverili.

Che sia a tinta unita o a fantasia, poco importa. Il foulard per eccellenza deve essere rigorosamente sartoriale e made in Italy, proprio come tutti i capi firmati Ludovico Original. Un’azienda che nasce nel 2015, dal desiderio di Francesco Ludovico di portare avanti la tradizione sartoriale italiana, quella che ci ha resi famosi in tutto il mondo. Tradizione che si unisce alla ricerca e all’innovazione, non solo nelle fantasie dei capi.

Se desideri trovare il foulard per la primavera perfetto per te visita lo shop e scopri tutti i prodotti Ludovico Original.

Leave a Reply